en

EXPO A ROMA

PERCHÉ CANDIDARE ROMA A EXPO 2030

Unica capitale dell’Unione Europea a candidarsi a Expo 2030, nel suo sviluppo di quasi tremila anni, Roma è stata capace di reinventarsi attraverso i secoli, fino a meritarsi l’appellativo di “città eterna”.

Le sue radici, che affondano nella continua spinta all’innovazione, all’arte e all’integrazione tra fedi e culture, oggi diventano il nuovo punto di partenza verso un futuro di accoglienza e di vivibilità.

LA SINERGIA CON IL GIUBILEO 2025

Roma ha la possibilità imperdibile di coniugare Expo 2030 con un altro evento di respiro mondiale, il Giubileo 2025 che già si prepara ad ospitare.

Un’importante occasione di sinergia per la realizzazione di opere e infrastrutture funzionali, pronte ad accogliere milioni di ospiti, ottimizzando costi e risorse.

PIÙ VALORE AL
CENTRO-SUD

Expo 2030 può rilanciare il protagonismo dei territori e delle comunità del Centro e del Sud Italia, attirando nuovi capitali e investimenti nazionali e internazionali.

Le due più recenti edizioni italiane dell’appuntamento si sono svolte nel Nord della Penisola: a Genova nel 1992 e a Milano nel 2015.

UN APPUNTAMENTO
ATTESO DALLA STORIA

La capitale non ha mai ospitato un’Esposizione Universale, ma avrebbe dovuto farlo nel 1942 e proprio per questo fu costruito il quartiere EUR.

Lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale annullò l’evento.

PEOPLE AND TERRITORIES

URBAN REGENERATION, INCLUSION AND INNOVATION

La pandemia ha portato a superare la vecchia idea di città, a favore di nuovi spazi di creatività e socialità.

La nuova idea di metropoli può essere concepita come un arcipelago in cui si intrecciano reti locali e globali, sistemi produttivi e ambientali, identità culturali, strumenti di cooperazione e inclusione.

È un confronto aperto, cui sono chiamate a partecipare le istituzioni globali. A Roma, tutti i Paesi partecipanti potranno dare il proprio contributo per individuare il modello di convivenza urbana del futuro.

PROPORRE UN VIAGGIO ATTRAVERSO LE POSSIBILI COMPONENTI DELLA CITTÀ DEL XXI SECOLO

Expo 2030 è l’opportunità ideale per trasformare Roma, nell’immaginario collettivo, da culla della civiltà, che ha diffuso nel mondo il modello di città per eccellenza, a città intelligente capace di far convivere l’inestimabile ricchezza del passato con uno slancio energico verso il futuro e le sue sfide.

La reinvenzione delle modalità di insediamento
La reinvenzione delle modalità di insediamento
Il ridisegno delle modalità di trasporto
Il ridisegno delle modalità di trasporto
La ritessitura delle relazioni con l’ambiente ed il paesaggio
La ritessitura delle relazioni con l’ambiente ed il paesaggio
Il potenziamento della rete di produzione culturale
Il potenziamento della rete di produzione culturale

ESSERE UN BUON PASSATO PER IL NOSTRO FUTURO

Per ripensare le città del futuro bisogna partire dalle fondamenta concettuali di come deve essere.
E dobbiamo iniziare oggi.

EVOLUZIONE & RIGENERAZIONE

EVOLUZIONE & RIGENERAZIONE

La capacità di innovarsi e trasformarsi per risorgere e guardare avanti, a partire dal proprio passato.

Perché Roma, perché l’Italia?

Roma città eterna, Italia, nazione dalla ricca tradizione: dove il passato ha sempre forgiato il futuro.

DIVERSITÀ & INCLUSIONE

DIVERSITÀ & INCLUSIONE

L’interculturalità e la diversità sono sempre più sinonimo di creatività, arricchimento e condivisione necessari per la crescita.

Perché Roma, perché l’Italia?

Roma e l’Italia sono crogiolo di diverse culture ed è grazie a questo mix che si è generata la loro unicità.​

SOSTENIBILITÀ & CIRCOLARITÀ

SOSTENIBILITÀ & CIRCOLARITÀ

Riflettere sull’impatto delle nostre azioni non è più un’opzione: il futuro è fatto di scelte sostenibili e di un utilizzo responsabile delle risorse.

Perché Roma, perché l’Italia?

Il patrimonio naturalistico e culturale di Roma e dell’Italia è il simbolo di un valore che non può disperdersi.

DIGITAL FIRST & ZERO EMISSION DIGITAL

DIGITAL FIRST & ZERO EMISSION DIGITAL

La digitalizzazione è già il nostro presente, ma serve un nuovo approccio per rendere il nostro futuro davvero brillante, agile ed ecosostenibile.

Perché Roma, perché l’Italia?

Italia e Roma sono storicamente culla della cultura e della ricerca scientifica. Da sempre all’avanguardia.​

DECENTRALIZZAZIONE & CONNESSIONE

DECENTRALIZZAZIONE & CONNESSIONE

Il principio del Web 3.0 come riflesso di una realtà dove non esiste più un unico centro di controllo ma un network di nodi indipendenti connessi tra loro.

Perché Roma, perché l’Italia?

Il primo centro globale della Storia diventa sede di un evento che mette in connessione tutti i centri del mondo.​

COME NASCE IL LOGO DI EXPO 2030 ROMA?

Scopri di più
Roma-particolare del Colosseo - Expo 2030 Roma

COMPILA IL FORM DI REGISTRAZIONE PER RICEVERE TUTTE LE NEWS SU
EXPO 2030 ROMA

Attraversa le porte del futuro insieme a noi!